Through a Day di Giovanni Ozzola per Galleria Cracco - Light Project F/ART

Through a Day di Giovanni Ozzola per Galleria Cracco - Light Project F/ART

martedì 22 ottobre 2019 | Arte, Eventi, News, News&Press
Immagine di  Through a Day di Giovanni Ozzola per Galleria Cracco - Light Project F/ART

F/ART È LIGHT PARTNER DELL’INSTALLAZIONE SITE SPECIFIC THROUGH A DAY, DI GIOVANNI OZZOLA, PER GALLERIA CRACCO.
Le opere, inserite nelle lunette sopra le vetrine del ristorante dello chef milanese, indagano lo spazio e la luce in relazione allo scorrere del tempo.

In occasione del quarto episodio di Galleria Cracco, a cura di Sky Arte e in collaborazione con Artissima, F/ART ha ideato il light project fornendo l’esperienza aziendale a supporto del progetto Through a Day dell’artista toscano Giovanni Ozzola, fruibile fino ad aprile 2020.

L’interesse per tematiche ancestrali come la consapevolezza dello scorrere del tempo e la dialettica tra luce e buio, confluisce nelle tre opere che sono inserite all’interno delle lunette esterne del ristorante. Le immagini mostrano spazi industriali abbandonati, segnati da graffiti, illuminati al centro da tondi di cielo che creano particolare un effetto ottico aprendo un varco verso un orizzonte lontano e astratto, in forte contrasto con la tangibilità dell’ambiente circostante.

La luce, elemento chiave dell’installazione, è progettata da F/ART utilizzando, per la prima volta in ambito artistico, i nuovi LED driver in resina presentati in anteprima quest’anno. La versatilità di questi prodotti consente un utilizzo in ambienti indoor e outdoor garantendo la resistenza agli shock termici e all’umidità, grazie alla protezione in resina epossidica.

L’effetto illusionistico di uno spazio astratto creato dai tondi retroilluminati, innesca nello spettatore un senso di stupore e spaesamento. Il contrasto tra l’architettura industriale, protagonista dell’opera, e quella urbana del contesto in cui è inserita, enfatizza la percezione dell’ignoto.

L’impiego dell’illuminazione a LED e dei LED driver diventa funzionale alla temporaneità dell’installazione garantendone una lunga durata. La luce artificiale, schermata dalla pellicola opaca delle vetrofanie, si fonde con quella naturale, raccontando la costante evoluzione di una giornata e dei suoi orizzonti.

F/ART conferma la volontà di supportare l’arte e, come in questo caso, gli artisti che lavorano con il LED, offrendo strumenti diversificati per nuove sperimentazioni luminose.


Through a day Giovanni Ozzola
22 ottobre 2019 - aprile 2020
Ristorante Cracco - lunette
Galleria Vittorio Emanuele II, Milano