F/ART Supporta Artissima 2018

F/ART Supporta Artissima 2018

lunedì 01 ottobre 2018 | Rassegna stampa, News, News&Press
Immagine di  F/ART Supporta Artissima 2018

Dal 2 al 4 novembre 2018. Inaugurazione 1° novembre
Oval Lingotto Fiere, Torino

F/ART, azienda leader internazionale nel settore della produzione di trasformatori per lampade al neon fondata nel 1945 a Treviso ed oggi diretta da Marisa Graziati, da anni investe in operazioni mirate di sponsorizzazione e partnership per importanti manifestazioni di caratura internazionale nel campo dell'arte, della cultura e del design. Tra le più recenti si segnalano l’undicesima edizione del Triennale Design Museum di Milano; la Biennale di Light Art di Mantova; l’edizione di Artissima 2017, con la realizzazione dell’insegna al neon “Piper” disegnata da Leonardo Sonnoli.

 

Artissima nel 2018 celebra il suo venticinquesimo anniversario. Diretta per il secondo anno da Ilaria Bonacossa, inaugurerà giovedì 1 novembre, e aprirà le porte ai suoi oltre 50.000 visitatori da venerdì 2 a domenica 4 novembre all’OVAL di Torino. Riconosciuta a livello internazionale per l’attenzione alle pratiche sperimentali e come trampolino di lancio per artisti emergenti e gallerie di ricerca, Artissima è un appuntamento unico, che attrae ogni anno un pubblico di collezionisti, professionisti del settore e appassionati. La fiera, la sola in Italia dedicata esclusivamente al contemporaneo, si riconferma come la preferita da curatori, direttori di istituzioni e fondazioni d’arte e patron di musei provenienti da tutto il mondo, coinvolti a vario titolo nei progetti di Artissima.

 

F/ART supporta Artissima 2018 attraverso la progettazione e la realizzazione del neon esposto all’interno di DAF Struttura, cuore espositivo attorno cui si articola il programma dell’Artissima Experimental Academy.

Si tratta di un’installazione interattiva: il neon dell’insegna vibrerà e cambierà intensità di colore in base alle vibrazioni del suono e delle melodie sperimentate nel corso del workshop.

Questo lavoro, già sperimentato da F/ART in occasione del progetto di illuminazione realizzato per l’Opera di Lione, ha un forte valore evocativol’installazione-ambientazione crea infatti “istantanee” visibili dei suoni – ed al tempo stesso sottolinea i valori dell’azienda, l’attenzione rivolta alle nuove tecnologie e alla formazione, entrambi obiettivi del workshop di Artissima che vede il coinvolgimento di studenti da tutto il mondo.

La filosofia che ha guidato l’azienda verso l’apertura di un canale di comunicazione privilegiato con il mondo dell’arte contemporanea si basa su un’interpretazione estesa del concetto di “cultura del neon” in un momento di rinnovato interesse da parte del settore creativo ai valori dell'artigianato, del Made in Italy, dell'eco sostenibilità, durata e qualità dei materiali, tra cui i vetri di Murano per la produzione di neon dalle infinite duttilità plastiche.

Da due anni F/ART si avvale della collaborazione di un team che ha esperienze specifiche nel campo dell’arte per supportare la realizzazione di prodotti, progetti e partnership nell’ambito dell’Arte contemporanea e del Design in relazione alla tecnologia espressiva del neon, producendo pezzi unici oppure offrendo il proprio know-how come consulenza:

Il nostro obiettivo – afferma Graziati - è di far conoscere le potenzialità del neon come mezzo di espressione. F/ART vuole da un lato assistere tecnicamente e progettualmente gli artisti per valorizzare le loro opere, dall’altro far conoscere ad un sempre più vasto pubblico le potenzialità del neon nell’arte, nell’illuminazione di design e nella comunicazione luminosa.


 

DOWNLOAD COMUNICATO STAMPA QUI