In&Out: Bio-Grafie di Impresa

In&Out: Bio-Grafie di Impresa

mercoledì 16 maggio 2018 | Rassegna stampa, News&Press
Immagine di  In&Out: Bio-Grafie di Impresa
Rivista: In&Out
Numero: maggio-giugno 2018
Pagine: 8-10
 
--
 
C’era una volta...anzi c’erano una volta, ma ci son ancora oggi, aziende che nel nostro Nord-est si caratterizzano non solo per essere eccellenze del “made in Italy” ma anche perché possiedono un passato, la cui ricchezza spesso precede ed anticipa il valore più intrinseco del prodotto.
La memoria ed il patrimonio diventano, così, la nuova avanguardia dell’economia veneta e motivo di investimenti importanti in termini di recupero e valorizzazione della cultura d’impresa e del territorio.
 
F/ART: una storia luminosa destinata ad innovare da oltre 70 anni
“E luce fu!”: per contrastare il buio del diIcile Dopoguerra emerse la necessità di aumentare la visibilità di molte attività commerciali. Bruno Graziati, visionario ed affermato elettrotecnico, trasformò il suo laboratorio in un’azienda di produzione di trasformatori ad Alta Tensione per le lampade a scarica a catodo freddo, ovvero basate sulla tecnologia conosciuta con il termine “neon”, che deriva dal greco “Neos”, cioè “il nuovo gas”.
Da quel momento ogni apparecchio poté quindi essere impiegato in maniera del tutto agevole, sicuro, outdoor oltre che indoor, nei negozi e negli esercizi dell’incipiente boom economico degli anni ’60, “Dolce Vita” compresa.
Negli anni ’80 una seconda rivoluzione tecnologica migliorò il rapporto tra sicurezza e durata della lampada, posizionando così l’azienda tra i leader del mercato anche internazionale.
Il succedersi generazionale e il passaggio della direzione alla figlia Marisa Graziati hanno raLorzato la volontà di offrire insieme a prodotti innovativi anche una cultura d’impresa, capace di produrre progetti e partnership nell’ambito dell’Arte contemporanea, dell’illuminazione di Design e della comunicazione luminosa in relazione alla tecnologia espressiva del neon, producendo pezzi unici oppure offrendo il proprio know-how come consulenza.